07:26 15 Novembre 2018
Russia e USA

Diplomazia siriana accusa gli USA di lanciare nuova corsa al riarmo

© Sputnik .
Politica
URL abbreviato
2111

Il vice ministro degli Esteri siriano Faisal Mekdad ha definito i propositi degli Stati Uniti di ritirarsi dal trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio come una minaccia per tutta l'Europa dal momento che inizierà una nuova corsa alle armi.

"Oggi Trump sta lanciando una nuova corsa agli armamenti, che minaccia la pace e la sicurezza non solo di due potenze, gli Stati Uniti e la Federazione Russa, ma soprattutto danneggerà i Paesi europei", ha detto Mekdad alla presentazione del libro "Siria and Chemical Weapons: Facts and Documents" ("Siria ed armi chimiche: fatti e documenti").

Ha ricordato che Trump "ogni giorno sostiene di lavorare per il bene della sicurezza della gente e nel suo interesse cerca di impedire alla Siria di usare armi chimiche", definendo così la "decisione di Trump" una vera ipocrisia".

Mekdad presiede il comitato nazionale per l'attuazione degli impegni assunti dalla Siria nell'ambito della convenzione sulle armi chimiche.

In precedenza il presidente americano Donald Trump aveva dichiarato che gli Stati Uniti non intendono onorare il Trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio visto che Mosca lo viola, pertanto si ritireranno dal trattato. Il presidente degli Stati Uniti, commentando l'uscita dal Trattato INF, ha inoltre affermato che Washington avrebbe sviluppato nuove armi. Come dichiarato dal vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov a Sputnik, la Federazione Russa si aspetta di ricevere una spiegazione chiara dei prossimi passi degli Stati Uniti sul Trattato INF dal consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca John Bolton, giunto oggi a Mosca per una serie di incontri con la leadership russa.

Correlati:

Gorbaciov commenta i propositi di Trump per uscire dal trattato sugli euromissili
Cremlino valuta possibilità di discussione del trattato su euromissili tra Bolton e Putin
Arrivato a Mosca il consigliere per la sicurezza nazionale USA
Il Ministero degli Esteri commenta le parole di Trump per l'uscita dal trattato INF
Il senatore USA ha criticato l'uscita degli Stati Uniti dal trattato INF
Trump: gli USA si ritireranno dal trattato INF con la Russia
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Trattato Inf, Donald Trump, Faisal Mekdad, Europa, Russia, USA, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik