03:29 13 Novembre 2018
Bandiere degli Usa e dell'Iran

Mosca propone piano per reagire alle sanzioni unilaterali USA contro l'Iran

© AP Photo / Carlos Barria
Politica
URL abbreviato
0 210

Gli Stati Uniti intendono utilizzare il proprio dominio nella finanza globale e lo status privilegiato del dollaro come valuta di riserva mondiale per indebolire la posizione dell'Iran, ha dichiarato oggi a Sputnik il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

"Per noi è ovvio che gli Stati Uniti hanno deciso di sfruttare la loro posizione dominante nella finanza internazionale e lo status unico del dollaro come valuta di riserva mondiale per raggiungere gli obiettivi geopolitici a noi noti: stanno cercando di indebolire la posizione dell'Iran," — ha detto Ryabkov, commentando le nuove sanzioni imposte da Washington a Teheran.

"La risposta può essere solo la creazione di meccanismi protettivi contro l'influenza pervasiva del sistema bancario e finanziario americano e il rafforzamento della cooperazione delle forze di buon senso per contrastare questo illegittimo corso distruttivo di Washington", ha affermato il diplomatico russo altolocato.

Correlati:

Media: Russia aiuterà l’Iran ad aggirare le sanzioni USA
Media: UE spera di convincere gli USA a non disattivare lo SWIFT in Iran
John Kerry avverte i sostenitori di uno scontro tra USA e Iran
Europa: commercio con l'Iran aggirando le sanzioni USA?
Bolton: gli USA rimarranno in Siria finché l'Iran non si ritirerà
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Geopolitica, Sanzioni, dollaro, Il Ministero degli Esteri della Russia, Sergey Ryabkov, Russia, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik