15:42 17 Novembre 2018
Federica Mogherini

Russia: Mogherini, nuove sanzioni non a ordine del giorno

© AFP 2018 / JOHN THYS
Politica
URL abbreviato
1183

La discussione su possibili nuove sanzioni alla Russia non è all'ordine del giorno del Consiglio affari esteri in corso oggi in Lussemburgo.

Lo dice l'Alto rappresentante dell'Unione europea per la politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini, rispondendo ad alcune domande.

La possibilità di nuove sanzioni alla Russia "non è all'ordine del giorno", afferma Mogherini, ma i ministri degli Esteri oggi discuteranno "dell'istituzione di un quadro legale contro l'uso di armi chimiche".

Questa è una decisione che, secondo Mogherini, darà all'Ue "un quadro giuridico per essere ancora più persistente su questo fascicolo che è estremamente preoccupante".

Correlati:

A Londra sicuri, UE dirà sì a sanzioni contro la Russia per il caso Skripal
Ceo BP: sanzioni contro Gazprom e Rosneft sconvolgerebbero il sistema energetico dell'UE
Serbia: cancellazione delle sanzioni contro i parlamentari russi
Tags:
Sanzioni contro la Russia, UE, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik