08:13 17 Novembre 2018
Congresso degli USA

USA, democratici favoriti per le elezioni midterm secondo sondaggio

© Sputnik . Igor Mikhalev
Politica
URL abbreviato
0 35

I candidati del Partito Democratico alle elezioni al Congresso degli Stati Uniti superano per popolarità i loro rivali dal Partito Repubblicano, emerge da un sondaggio condotto dal Washington Post e dal canale televisivo ABC News.

Le elezioni del Congresso (midterm) si svolgeranno il 6 novembre. Si eleggeranno completamente la Camera dei Rappresentanti (435 seggi) e circa un terzo del Senato (35 su 100 seggi). Il sondaggio riguardava le elezioni alla Camera dei Rappresentanti. Il sondaggio con un margine di errore di 3,5 punti percentuali è stato condotto dall'8 all'11 ottobre per telefono su un campione di 1140 americani in tutto il Paese.

Secondo i risultati del sondaggio, i democratici superano i repubblicani in termini di popolarità di 11 punti percentuali: il 53% degli elettori a fronte del 42%. La rilevazione mostra che più americani (45% contro 37%) si fidano dei democratici per risolvere i principali problemi nel Paese.

La popolarità del presidente Donald Trump è stimato al 41%. Questo valore è più alto del 36% registrato nel precedente sondaggio condotto ad agosto.

Le imminenti elezioni di medio termine del Congresso degli Stati Uniti, che si terranno il 6 novembre, sono di grande importanza per il futuro politico del Paese.

Avranno un impatto non solo sul processo decisionale legislativo, ma potrebbero avviare la procedura di impeachment dell'attuale presidente nel caso in cui il Congresso passerà sotto il controllo del Partito Democratico.

Correlati:

Consigliere Casa Bianca avverte: USA non tollereranno ingerenze nelle elezioni midterm
Elezioni americane di medio termine, cos'è in palio, cosa rischia Trump
Pompeo paventa “gravi conseguenze” contro la Russia in caso di ingerenza nelle elezioni
Tags:
politica interna, Sondaggio, Impeachment, partito Democratico, Repubblicani (partito USA), Congresso USA, Washington Post, ABC News, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik