02:17 17 Dicembre 2018
Bandiera nordcoreana

Nord Corea vuole rafforzare i legami con la Russia

© AP Photo / Wong Maye-E
Politica
URL abbreviato
280

Il ministro degli Esteri della Corea del Nord Ri Yong-ho ha annunciato l'intenzione di Pyongyang di rafforzare i legami con Mosca, ha scritto l'Ambasciata russa in Corea del Nord su Facebook.

"Pyongyang è orientata ad ampliare ulteriormente i legami bilaterali nel 2019, anno in cui si celebra il 70° anniversario dell'Accordo sulla cooperazione economica e culturale, in modo che i tradizionali rapporti di amicizia e buon vicinato vengano tramandati di generazione in generazione", si legge nel post che riporta le parole del capo della diplomazia nordcoreana in occasione del 70° anniversario dell'instaurazione delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

Oltre al ministro degli Esteri nordcoreano hanno partecipato all'evento altri funzionari diplomatici e militari dello Stato nordcoreano.

Ri Yong-ho ha inoltre evidenziato che la Corea del Nord apprezza molto il sostegno del governo russo agli sforzi sinceri di Pyongyang per assicurare la pace e stabilità nella penisola coreana e affinchè la comunità internazionale intraprenda azioni reciproche simultanee di fiducia in risposta ai passi concreti di Pyongyang.

Correlati:

Corea del Nord: presto a Mosca visita di Kim Jong Un
Trump rivela il futuro delle sanzioni contro la Corea del Nord
Approccio progressivo USA rischia di ostacolare denuclearizzazione in Corea
Diplomatici di Russia e Cina hanno discusso la situazione in Corea
Kim Jong Un: "Sanzioni banditesche contro la Corea del Nord"
Diplomazia USA accusa la Russia di disturbare lavoro dell'ONU sulla Corea del Nord
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Cooperazione, Ri Yong-ho, Russia, Penisola coreana, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik