08:41 18 Ottobre 2018
Donbass bandiera

USA dicono no a referendum nel Donbass

© Sputnik . Maksim Blinov
Politica
URL abbreviato
13338

Gli Stati Uniti respingono l'idea di condurre un referendum sullo status della regione del Donbass, ha dichiarato Kurt Volker, l'inviato speciale del Dipartimento di Stato per l'Ucraina.

"Non ha motivazioni legali né dal punto di vista della Costituzione dell'Ucraina, né dal punto di vista degli accordi di Minsk. Abbiamo affermato chiaramente che è impossibile condurre un referendum solo in una parte dell'Ucraina", ha affermato in un'intervista telefonica.

In precedenza il consigliere del Cremlino per la politica estera Yury Ushakov aveva dichiarato che al vertice di Helsinki Vladimir Putin e Donald Trump avevano discusso la possibilità di organizzare un referendum sullo status delle autoproclamate repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk (DNR e LNR).

Bloomberg aveva inoltre riferito che durante l'incontro nella capitale finlandese il capo di Stato russo aveva proposto al presidente americano di far svolgere il referendum sotto l'egida delle organizzazioni internazionali.

Kiev ha definito l'idea strana e "assolutamente inaccettabile".

Correlati:

Media tedeschi spiegano perché per agli USA serve lo status speciale del Donbass
Poroshenko rivela quanto costa a Kiev la guerra nel Donbass
Ucraina, Poroshenko accusa la Russia di ostacolare le forze di pace nel Donbass
Russia invia aiuti umanitari nel Donbass
Senatore russo commenta il "piano segreto" dell'Occidente sul Donbass
Rappresentante della Russia all'ONU boccia l'idea dei caschi blu nel Donbass
Capo diplomazia ucraina rivela i tre punti del "piano segreto" occidentale per il Donbass
L'OSCE ha riconosciuto il Donbass come uno dei territori più minati nel mondo
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Autonomia, Diritto ad autodeterminazione, Indipendenza, referendum, Accordi di Minsk, Dipartimento di Stato USA, Donald Trump, Vladimir Putin, Kurt Volker, Donbass, Ucraina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik