08:43 18 Ottobre 2018
La bandiera della Macedonia (foto d'archivio)

Macedonia: fallito referendum sul nuovo nome del paese

© AP Photo / Boris Grdanoski
Politica
URL abbreviato
592

Il referendum per rinominare il paese in base al trattato con la Grecia è fallito, ha affermato il presidente della Commissione elettorale statale della Macedonia, Oliver Derkoski.

Secondo la commissione, poco più di 666.000 persone hanno partecipato al referendum, che ammonta al 36,91% del numero totale degli elettori. Tra coloro che hanno votato, il 91,46% ha sostenuto l'accordo tra Skopje e Atene, il 6,56% ha respinto l'accordo.

"Il referendum non è valido poiché più della metà degli elettori registrati non ha votato", ha detto Derkoski.

Allo stesso tempo, i membri del governo hanno ignorato l'opinione del capo della commissione elettorale, il sostenitore del più grande partito di opposizione, VMRO-DPMNE. Secondo il vicepremier per l'integrazione europea Buyar Osmani, la questione della qualifica "tecnica" non riflette la situazione attuale.

Il Ministro della Difesa Radmila Shekerinska ha osservato che la decisione sul futuro del paese è stata presa dai cittadini votanti, molti dei quali hanno "appoggiato la Macedonia Europea".

Un rapporto della commissione elettorale sul plebiscito nei prossimi 15 giorni sarà reso pubblico dall'editore ufficiale e consegnato al parlamento del paese.

Il 17 giugno il governo greco ha firmato un accordo con la Repubblica di Macedonia, che risolve la controversia di lunga termina sul suo nome e apre la strada a Skopje per la NATO e l'UE: le parti hanno concordato la ridenominazione di Macedonia in Repubblica di Macedonia del Nord.

L'adozione delle modifiche costituzionali necessarie in base al contratto con Atene, qualunque sia l'esito del referendum sarà presentata al Parlamento, dove il partito del primo ministro Zoran Zaeva necessita di una maggioranza di 81 su 120 voti per l'adozione. Ora la coalizione di governo ha ufficialmente 69 mandati.

Il referendum si è svolto domenica, la domanda del referendum è stata formulata nella seguente maniera: "Sei favorevole all'adesione all'UE e la NATO con l'adozione di un accordo tra la Repubblica di Macedonia e la Repubblica della Grecia?"

Correlati:

Referendum in Macedonia, Tirana esorta gli albanesi a votare per il “si”
Gli USA affrontano la disinformazione russa in Macedonia
Iniziati ufficialmente i negoziati sull'adesione della Macedonia alla NATO
L'invito nella NATO: festeggia la Macedonia settentrionale, protesta la Macedonia
Tags:
referendum, Referendum, voto, Referendum, voto, Il Ministero della Difesa, UE, NATO, Macedonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik