03:11 19 Ottobre 2018
Bandiera macedone

Macedoni alle urne per decidere futuro nella UE e NATO

CC BY-SA 2.0 / Zé Valdi / Patriotism
Politica
URL abbreviato
0 25

In Macedonia si è iniziato a votare per il referendum consultivo sul cambio di nome del Paese, ha riferito la Commissione elettorale statale.

Secondo la commissione, 1.806.336 di cittadini sono invitati alle urne. Si potrà votare dalle 7 alle 19.

Gli elettori dovranno rispondere al seguente quesito referendario: "Sostenete l'adesione alla UE e alla NATO con l'approvazione dell'accordo tra la Repubblica di Macedonia e la Repubblica Greca?"

I primi dati sul referendum sono attesi domenica sera, i risultati preliminari ufficiali saranno annunciati dalla commissione elettorale entro 24 ore dalla chiusura dei seggi, mentre i risultati definitivi saranno resi noti entro 15 giorni. Circa 12mila osservatori locali e circa 500 stranieri seguiranno le operazioni di voto.

Il referendum ha carattere consultivo. Tuttavia, secondo le leggi della Macedonia, per avere valore è richiesto il quorum del 50%. Secondo vari sondaggi, l'affluenza si attesta dal 40% al 60%.

Correlati:

La miglior difesa è l'attacco: chi realmente "disturba" le elezioni dei Paesi balcanici?
L'invito nella NATO: festeggia la Macedonia settentrionale, protesta la Macedonia
Cambio nome Macedonia, l’accordo Zaev-Tsipras divide greci e macedoni
"L'ingresso della Macedonia nella NATO è un errore"
Macedonia: presidente accusato di mancanza di volontà riguardo adesione a UE e NATO
La NATO promette di difendere la Macedonia “dall'aggressione russa”
Tags:
politica interna, referendum, Politica Internazionale, Società, Occidente, Unione Europea, NATO, Balcani, Macedonia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik