15:02 15 Ottobre 2018
Il Pentagono, Washington, DC

Pentagono: “Idlib è diventata un “vespaio” di terroristi”

© AFP 2018 / STAFF
Politica
URL abbreviato
919

La provincia di Idlib è diventata un vespaio di terroristi ha detto l'Assistente Segretario alla Difesa degli Stati Uniti Story Karem.

Nel corso di un dibattito nella Camera dei Rappresentanti la democratica Tulsi Gabbard ha chiesto al rappresentante del Pentagono come si spiegasse la presenza di Idlib circa 20.000-30.000 terroristi, tra cui i membri del Al-Qaeda, che l'esercito americano dovrebbe annientare. A detta sua i funzionari americani si oppongono a qualsiasi operazione militare ad Idlib e minacciano coloro che vogliono condurla.

Karem ha accusato la Russia e le autorità siriane nella situazione attuale.

"Hanno usato la zona di de-escalation e le trattative sul territorio per ripulire la Siria, e hanno usato Idlib come una discarica che consente il libero passaggio ai terroristi più noti", ha detto lui.

Recentemente, la situazione ad Idlib, l'ultima provincia della Siria al di fuori del controllo ufficiale di Damasco, è diventata più tesa. Per Mosca l'espulsione dei terroristi da lì è fondamentale.

All'inizio di settembre, Trump ha detto che gli Stati Uniti si sarebbero "arrabbiati" se ci fosse stato uno spargimento di sangue ad Idlib. Ha aggiunto che sta seguendo da vicino la situazione. Inoltre, il leader degli Stati Uniti ha avvertito che l'assalto dell'esercito siriano nella provincia rischierebbe di diventare un "grande errore umanitario" e ha esortato a non lasciare che questo accada. Si è anche opposto alla partecipazione a questa operazione delle truppe russe e iraniane.

Più tardi, i presidenti di Russia e Turchia Vladimir Putin e Erdogan hanno convenuto di istituire una zona smilitarizzata lungo la linea di contatto tra l'opposizione armata e le forze governative a Idlib, e i ministri della difesa dei due paesi hanno firmato un memorandum sulla stabilizzazione della situazione nella zona di de-escalation di Idlib.

Correlati:

Provincia di Idlib, corridoio umanitario di Abu Duhur riaperto
Media: zona demilitarizzata a Idlib è simbolo della vittoria russa in Siria
Presunto VIDEO della messa in scena di un attacco chimico a Idlib appare nella rete
Politico siriano: tutto il mondo appoggerà l’accordo su Idlib
Tags:
guerra, guerra civile, Guerra, Guerra al Daesh, guerra civile, Pentagono, Donald Trump, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Idlib, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik