10:25 16 Novembre 2018
Crimea russa sulla mappa geografica

Da Crimea appello a delegazione OSCE per non temporeggiare visita su penisola

© Sputnik . Andrey Iglov
Politica
URL abbreviato
0 121

Il capo della comunità autonoma bulgara della Crimea Ivan Abazher ha esortato la delegazione OSCE a non ritardare la decisione per recarsi in visita nella penisola.

La delegazione composta dai membri delle varie comunità etniche della Crimea ha preso parte alla conferenza annuale dell'OSCE sui diritti umani svoltasi in Polonia. Abazher, nonostante le proteste della delegazione ucraina, è riuscito ad intervenire nell'incontro, evidenziando nel suo rapporto le relazioni tra le diverse comunità etniche in Crimea.

"Ho invitato i delegati dell'OSCE a recarsi in visita in Crimea senza temporeggiare per prendere questa decisione. Devono prendere una decisione forte e vedere con i propri occhi come si sviluppa la Crimea russa. Parlare con la gente del posto per capire da soli perché la Crimea ha deciso di ritornare nella sua patria storica", ha dichiarato a Sputnik Abazher.

Secondo Abazher, la percezione negativa della Crimea russa nasce dallo scarso interesse o dalla mancanza di volontà di vedere l'ovvio.

La Crimea è diventata una regione russa dopo il referendum tenutosi nel marzo 2014 a seguito del colpo di stato in Ucraina. Secondo i risultati, il 96,77% degli elettori della Repubblica di Crimea ed il 95,6% di Sebastopoli ha votato a favore della riunificazione con la Russia. A Mosca hanno ripetutamente dichiarato che i cittadini della Crimea hanno votato democraticamente per la riunificazione, in piena conformità con il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite. Secondo Vladimir Putin, la questione della sovranità della penisola è "chiusa definitivamente".

Correlati:

Ucraina detta le condizioni per la ripresa delle forniture idriche in Crimea
Delegazione bulgara: “la Crimea resterà per sempre russa”
Delegazione USA: stupiti dalla Crimea
Arrivato di nuovo in Crimea cantante jazz italiano nella blacklist di Kiev
Dopo una vacanza deputato ucraino spiega perchè la Crimea ha scelto la Russia
Delegazione USA è arrivata in visita in Crimea
National Interest: la Crimea non tornerà mai più ad essere ucraina
Tags:
Occidente, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Visita, OSCE, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik