11:32 18 Novembre 2018
Ukrainian President Petro Poroshenko gives a news conference in Kiev on the year's results

Poroshenko: “la Russia vuole occupare il mar d’Azov”

© Sputnik . Nikolay Lazarenko
Politica
URL abbreviato
9225

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha accusato la Russia di aver bloccato le rotte marittime nel Mar d'Azov per "occuparlo".

"Questa è una grave violazione del diritto internazionale, e non possiamo accettarla, stiamo rafforzando i nostri militari nella zona e faremo causa contro la Russia nella Corte permanente di arbitrato", ha detto in un'intervista al Washington Post.

Secondo Poroshenko, il blocco di una nave con prodotti metallici ucraini da Mariupol per un solo giorno porta a perdite di migliaia di dollari.

"Se la Russia non si ferma, abbiamo un solo strumento: le sanzioni", ha detto.

Correlati:

Poroshenko: “non chiederemo a Putin il permesso per entrare nella NATO”
Poroshenko ad incontro con Kurz fa battuta inappropriata
Poroshenko proporrà all'ONU di imporre sanzioni per la situazione nel Mar d’Azov
Ucraina, Poroshenko dice no a memorandum sulla linea di Kiev nell’UE
Tags:
Ucraina, Causa, politica, Ucraina, Arbitrato internazionale, Petro Poroshenko, Mare d'Azov, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik