05:47 19 Settembre 2018
Jean-Yves Le Drian

La Francia ribadisce di essere pronta a bombardare la Siria

© Sputnik . Alexeï Filippov
Politica
URL abbreviato
16131

La Francia è pronta a reagire con fermezza in caso di “comprovato” uso di armi chimiche da parte delle forze governative siriane ad Idlib, ha affermato il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian.

Il capo della diplomazia transalpina lo ha affermato in un intervento al Parlamento.

"La Francia è pronta a reagire fermamente con i suoi alleati nel caso di comprovato uso di armi chimiche da parte del regime siriano", riportano i media.

Secondo il ministro, "la situazione ad Idlib è estremamente grave".

In precedenza il capo dello Stato maggiore delle forze armate francesi Francois Lecointre aveva detto che l'esercito era pronto a bombardare nuovamente la Siria se l'esercito siriano userà le armi chimiche ad Idlib.

Correlati:

La Francia minaccia ancora Damasco
Siria, terroristi pronti ad attacco reale con armi chimiche contro abitanti di Idlib
La Russia all'ONU: abbiamo le prove dell'attacco chimico farsa in preparazione in Siria
In Occidente considerano ancora lo scenario della provocazione militare in Siria
Per il Wall Street Journal “Trump non ha escluso di bombardare le forze russe in Siria”
Bild: la Germania potrebbe unirsi ai raid USA in Siria
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, Armi chimiche, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Esercito della Siria, Jean-Yves Le Drian, Francois Lecointre, Idlib, Siria, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik