10:29 14 Dicembre 2018
Kim Jong-un (foto d'archivio)

Kim Jong-un manda un messaggio agli Stati Uniti

© Sputnik . Iliya Pitalev
Politica
URL abbreviato
170

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha chiesto all'inviato speciale della Corea del Sud di trasmettere un messaggio alle autorità americane, segnala l'agenzia di stampa Yonhap.

L'incontro è avvenuto a Pyongyang e l'inviato speciale di Seul ha consegnato una lettera del presidente sudcoreano Moon Jae-in.

Dopo l'incontro il diplomatico ha fatto sapere che Kim Jong-un non è d'accordo con la posizione di Washington, secondo cui non ci sarebbero progressi sulla denuclearizzazione della penisola coreana. Kim Jong-un ha inoltre evidenziato che lo smantellamento del poligono di Punggye-ri ha quasi tolto alla Corea del Nord l'opportunità di condurre nuovi test nucleari.

Secondo il leader nordcoreano, la comunità internazionale non apprezza in pieno i passi di Pyongyang.

Allo stesso tempo Kim Jong-un ha affermato di auspicare ancora nella risoluzione della situazione nella penisola coreana e nella normalizzazione delle relazioni con gli Stati Uniti entro la fine del mandato del presidente Trump.

Ha inoltre aggiunto di non legare la firma del trattato di pace per la fine della guerra nella penisola coreana con la presenza di truppe americane nella regione.

Il primo summit nella storia tra Stati Uniti e Corea del Nord, in cui si sono incontrati Trump e Kim Jong-un, si è svolto il 12 giugno a Singapore. A margine dell'incontro Trump ha dichiarato di aver firmato un accordo con la Corea del Nord ed ha sottolineato che il processo di denuclearizzazione della penisola coreana sarebbe iniziato molto rapidamente. A sua volta il leader nordcoreano ha definito la firma del documento finale del summit un nuovo inizio nelle relazioni tra i due Paesi ed ha promesso grandi cambiamenti in futuro.

Tuttavia dopo il vertice di Singapore non ci sono state segnalazioni sulla denuclearizzazione da parte della Corea del Nord, cosa che ha suscitato il malcontento di Trump. Alla fine di agosto il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato di aver incaricato il segretario di Stato Mike Pompeo di rinviare la sua prevista visita in Corea del Nord.

Correlati:

Diplomatici di Russia e Cina hanno discusso la situazione in Corea
Kim Jong Un: "Sanzioni banditesche contro la Corea del Nord"
Russia blocca mozione USA su estensione sanzioni alla Corea del Nord
Rouhani avverte Corea del Nord: Stati Uniti sono inaffidabili
Pyongyang critica richiesta USA a Paesi ASEAN di pressioni su Nord Corea
Pechino e Seul si schierano per il dialogo tra USA e Nord Corea
USA stanno cercando di seppellire il processo di pace con la Corea del Nord
Tags:
Sicurezza, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, denuclearizzazione, Moon Jae-in, Mike Pompeo, Donald Trump, Kim Jong-un, USA, Colonia, Corea del Nord, Penisola coreana
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik