04:59 15 Dicembre 2018
Petro Poroshenko

Poroshenko ad incontro con Kurz fa battuta inappropriata

© Sputnik . Nikolay Lazarenko
Politica
URL abbreviato
1029

Petro Poroshenko durante un incontro con il cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz a Kiev ha scherzato in modo inappropriato sulla sua controparte austriaca, scrive "Strana.ua".

Il presidente ucraino ha affermato che è impossibile frenare la Russia con gli eventi sportivi e i "matrimoni con i cosacchi".

"V'è una chiara comprensione che nessuna Coppa del Mondo di calcio, e nessune nozze con i cosacchi sia in grado di fermare gli aggressori russi; può essere posizione coordinata efficace, quella che adesso con il signor Cancelliere stiamo ora dimostrando," Poroshenko ha detto nel suo discorso, registrato in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Come scrive il quotidiano, con la frase "matrimonio con i cosacchi" Poroshenko intendeva il matrimonio del Ministro degli Esteri austriaco Karine Kneissl, al quale hanno partecipato Putin e Kurz. A questo evento, Putin ha omaggiato il Ministro con un coro cosacco russo, quindi l'affermazione di Poroshenko è parsa "ambiguo e ironico" in relazione al Cancelliere, ha detto Strana.ua.

Il giornale ha anche detto che la dichiarazione parsa molto strana dopo la richiesta Poroshenko all'Austria di fornire assistenza finanziaria all'Ucraina.

Inoltre, durante il discorso il presidente dell'Ucraina ha anche commesso una violazione dell'etichetta diplomatica, annunciando l'anno della cultura ucraina in Austria.

"Oggi abbiamo concordato che l'anno 2019, abbiamo proclamare l'anno della cultura ucraina in Austria ringrazio Sebastian per l'iniziativa per rendere questa visita, per la nostra amicizia, con la ditta e la posizione di principio." ha detto Poroshenko.

La pubblicazione osserva che i politici dovrebbero parlare di questo per i loro paesi, e l'iniziativa per l'anno della cultura ucraina potrebbe essere presentata solo dal cancelliere austriaco.

Inoltre, durante il discorso il presidente dell'Ucraina ha anche commesso una violazione dell'etichetta diplomatica, annunciando l'anno della cultura ucraina in Austria.

"Oggi abbiamo concordato che l'anno 2019 sarà proclamato l'anno della cultura ucraina in Austria, ringrazio Sebastian per l'iniziativa e per aver reso possibile questa visita, per la nostra amicizia, per una posizione determinata e di principio", ha detto Poroshenko.

La pubblicazione osserva che i politici dovrebbero parlare di questo per i loro paesi, e che l'iniziativa per l'anno della cultura ucraina avrebbe dovuto essere presentata solo dal cancelliere austriaco.

Correlati:

Ucraina, Poroshenko dice no a memorandum sulla linea di Kiev nell’UE
Poroshenko nomina McCain “Eroe dell’Ucraina"
Kneissl racconta dell'invito a Putin per il suo matrimonio
Tags:
Relazioni Internazionali, Incontro, relazioni bilaterali, Incontro, relazioni diplomatiche, incontro, il ministero degli Esteri, Karin Kneissl, Sebastian Kurz, Petro Poroshenko, Ucraina, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik