16:07 10 Dicembre 2018
Anatoly Antonov

Ambasciatore russo mette in guardia gli USA da nuovo atto di guerra contro Damasco

© Sputnik . Vladimir Pesna
Politica
URL abbreviato
14421

L'ambasciatore della Russia negli Stati Uniti Anatoly Antonov ha fatto sapere di aver avvertito il Dipartimento di Stato da una nuova aggressione contro la Siria, definendola "infondata e illegittima".

"Un'altra escalation in Siria non va a favore degli interessi nazionali di nessun Paese e porta benefici solo ai terroristi." 

Antonov ha inoltre osservato che il false flag con l'eventuale uso di armi chimiche nella provincia di Idlib, preparato con il coinvolgimento attivo dei servizi segreti britannici, potrebbe fungere da pretesto per la "troika" (Washington — Londra — Parigi) per bombardare nuovamente le infrastrutture militari e civili siriani.

Queste informazioni sono state portate all'attenzione del Dipartimento di Stato.

Correlati:

Lavrov: la posizione degli USA sulla Siria è egoista e controproducente
Siria: Caschi Bianchi consegnano armi chimiche in deposito guerriglieri
Siria, Pentagono: false le notizie su navi militari USA nel Mediterraneo orientale
Mosca avverte l'Europa da nuovo flusso migratorio per le minacce USA contro la Siria
Mosca insiste, USA rafforzano potenziale militare prima di attacco chimico farsa in Siria
Siria, ministero Difesa russo segnala preparativi per false flag con armi chimiche
"La provocazione in Siria distruggerà il sistema di sicurezza internazionale"
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Armi chimiche, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Dipartimento di Stato USA, Esercito della Siria, Anatoly Antonov, Bashar al-Assad, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik