20:12 19 Settembre 2018
Ministero degli Esteri della Russia

Diplomazia russa commenta le nuove sanzioni USA

© Sputnik . Viktor Tolochko
Politica
URL abbreviato
0 91

In base alle nuove misure, il Dipartimento di Stato non rilascerà le autorizzazioni per le esportazioni di armi e prodotti a duplice uso civile e militare verso le società controllate dallo Stato russo, ad eccezione delle esportazioni necessarie per la cooperazione nello spazio, così come dei prodotti orientati alla sicurezza dell'aviazione civile.

"Consideriamo la decisione di Washington non solo come parte di una politica intenzionale per delegittimare gli organi internazionali predisposti al controllo degli armamenti e alla non proliferazione, incluso il divieto alle armi chimiche. A differenza degli Stati Uniti, la Russia continua a perseguire i suoi impegni: il potenziale chimico-militare è stato completamente distrutto, come opportunamente verificato, anche da specialisti americani", si afferma in una dichiarazione della portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Correlati:

Esperto: sanzioni per Salisbury non sono “niente di nuovo”
Nuove sanzioni USA contro la Russia entrano in vigore
Tags:
Politica Internazionale, Armi, Commercio, sanzioni antirusse, Armi chimiche, Il Ministero degli Esteri della Russia, Maria Zakharova, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik