23:03 24 Settembre 2018
Emblema del Dipartimento di Stato USA

Washington critica stanziamento di fondi UE a beneficio dell'Iran

© AP Photo / Alex Brandon
Politica
URL abbreviato
5213

Dopo aver deciso di stanziare 20,7 milioni di dollari per l'Iran, l'Unione Europea "manda un segnale sbagliato nel momento sbagliato": gli Stati Uniti e la UE devono lavorare insieme per aiutare i cittadini comuni dell'Iran, ha dichiarato il Dipartimento di Stato americano.

A Washington sostengono che i fondi stanziati, invece di aiutare gli iraniani, saranno utilizzati per espandere le attività terroristiche.

"Gli Stati Uniti e l'Unione Europea, al posto di elargire aiuti, devono lavorare insieme per trovare soluzioni durature per sostenere il popolo iraniano e porre fine alle minacce contro la stabilità regionale e globale del regime iraniano," — si legge nel comunicato.

Giovedì la Commissione Europea ha approvato il primo pacchetto per il finanziamento dei progetti a sostegno dello sviluppo economico e sociale sostenibile in Iran. Fa parte di un insieme più ampio di progetti per l'Iran dall'importo complessivo di 50 milioni di euro. La prima tranche dell'assistenza finanziaria europea all'Iran ammonterà a 18 milioni di euro.

Correlati:

Iran deluso da inerzia dei Paesi europei a difesa dell'accordo nucleare
Air France cancella i voli per Teheran
Compagnia petrolifera francese Total lascia l'Iran
L'Iran accusa gli USA di aver creato “gruppo d'azione” per rovesciare autorità
La Cina è pronta a portare avanti la cooperazione con l'Iran
Dal dollaro all'oro: l'Iran prosegue la battaglia contro l'embargo petrolifero americano
Tags:
Cooperazione, Finanze, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, Dipartimento di Stato USA, Unione Europea, Iran, UE, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik