06:02 23 Settembre 2018
Politica

Poroshenko si lamenta perché i politici credono a Putin

Politica
URL abbreviato
4014

Petro Poroshenko è colpito dal numero di politici ucraini che condividono l'opinione di Vladimir Putin sulla responsabilità della situazione nel Donbass.

"Per me come presidente è scioccante, come diavolo fa (Vladimir Putin) ad avere sostenitori ora nei nostri ambienti politici, e come essi possano cercare di sollevarlo dalla responsabilità per la guerra e spostarla verso l'Ucraina" ha detto Poroshenko al forum dei veterani a Kiev.

Secondo la sua opinione, alcuni politici sono così accecati dalla lotta interna che a volte sconsideratamente ripetono consapevolmente le tesi di Mosca.

Poroshenko ha anche detto che Kiev non accetterà mai le proposte di pace russe nel Donbass.

"La chiave per la pace non è a Kiev, non a Washington o a Bruxelles". La chiave per la pace è al Cremlino", ha aggiunto il leader ucraino.

 

Correlati:

I media parlano della "scomparsa" di Poroshenko dopo la processione
In rete preso in giro "il discorso" di Poroshenko nella sala vuota NATO
Vertice della NATO, Juncker barcolla e quasi cade su Poroshenko (VIDEO)
Poroshenko indica metodo più efficace per comprare il gas russo
Tags:
relazioni bilaterali, Donbass, Relazioni con Russia, Situazione nel Donbass, Vladimir Putin, Petro Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik