09:13 22 Settembre 2018
Pavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina

Ministro esteri ucraino commenta cessazione trasporti tra Russia e Ucraina

© REUTERS / Yves Herman
Politica
URL abbreviato
762

Il Ministro degli esteri dell'Ucraina, Pavel Klimkin, ha adottato si approccia freddamente alla proposta di interrompere i collegamenti dei trasporti con la Russia e ritiene che la discussione su questo tema debba continuare tenendo in considerazione gli interessi delle persone comuni.

In precedenza, il Ministro delle Infrastrutture dell'Ucraina Volodymyr Omelyan ha annunciato che il Ministero ha elaborato un progetto di legge che proponeva di interrompere i collegamenti ferroviari e di autobus con la Russia.

"E tutte quelle centinaia di milioni di ucraini che viaggiano, come dovremmo comportarci con loro? Dovremmo chiamarli traditori?… Dovremmo guardare al problema con onestà, piuttosto che usare slogan politici" ha detto Klimkin mercoledì su NewsOne.

Secondo Klimkin, milioni di ucraini sono in Russia e vanno lì per motivi personali o di lavoro.

"Sono pronto a discutere di questo problema… la gente non dovrebbe subire effetti negativi. Dobbiamo capire come controllare chi ci va e come ci va. A tale proposta di legge mi approccio molto freddamente, è necessario esaminare tutti gli aspetti" ha detto il Ministro.

Da ottobre 2015 sono stati interrotti i voli tra Russia e Ucraina su iniziativa di Kiev. La pubblicazione ucraina Levy Bereg ha comunicato che l'amministrazione statale dei trasporti ferroviari dell'Ucraina ha riferito che il treno ucraino più redditizio nel 2017 è stato il treno Kiev-Mosca, che ha fruttato quasi $6 milioni. In precedenza, il Ministero dei Trasporti della Federazione Russa ha informato di aver sviluppato misure in risposta alla possibile cessazione delle comunicazioni ferroviarie e di autobus con la Russia da parte dell'Ucraina, ma nutre la speranza che la legge non venga adottata. Il Consiglio della Federazione russa ha definito le dichiarazioni delle autorità ucraine "un altro bluff economico" e ha aggiunto che la politica della russofobia ha portato Kiev alla completa povertà.

Correlati:

Tra Russia e Ucraina sospesi completamente i collegamenti aerei
Ucraina, calcolato quanto ogni residente deve ai creditori internazionali
Economia ucraina subirà danni colossali se rottura totale rapporti commerciali con Russia
Tags:
Ucraina, Relazioni Russia-Ucraina, Debito dell'Ucraina, Crisi in Ucraina, Ucraina, Conflitto in Ucraina, il ministero degli Esteri, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Rada Suprema, Duma, Consiglio della Federazione della Russia, Pavel Klimkin, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik