00:40 26 Settembre 2018
Bandiera siriana

Russia, ministero Difesa fa il punto sulla situazione in Siria

© REUTERS / Omar Sanadiki
Politica
URL abbreviato
3250

Il dicastero militare russo ha pubblicato un video sui risultati parziali dell'operazione militare in Siria, ha riferito l'ufficio stampa del ministero.

Nel video pubblicato sul canale Youtube del ministero della Difesa russo si mostrano i numeri dei risultati raggiunti dai militari russi in Siria.

Grazie all'operazione militare russa, le forze governative siriane hanno ripreso il controllo del 96,5% del territorio nazionale, rispetto all'8% prima dell'intervento russo.

Oltre 63mila soldati russi hanno acquisito esperienza di combattimento, compresi 434 generali, il 91% degli equipaggiamenti militari e il 60% dei velivoli delle forze aeree russe.

La Russia ha testato in Siria 231 armi moderne e modernizzate, che hanno dimostrato sul campo un'elevata efficienza.

Le forze navali hanno condotto 189 missioni operative, a cui hanno preso parte 86 navi e 14 sottomarini.

Quotidianamente sorvolano i cieli siriani 70 droni russi.

A seguito dei raid russi contro i terroristi, sono stati uccisi oltre 86mila islamisti e 830 comandanti dei gruppi terroristici.

Inoltre, secondo i dati del ministero della Difesa russo, a seguito dei bombardamenti dell'aviazione e delle forze navali con i missili da crociera sono state distrutte 121.466 infrastrutture dei terroristi, tra cui 970 campi di addestramento, 20.513 roccaforti, 9.941 depositi di armi e carburante, 649 carri armati, 731 veicoli di combattimento e 8.927 veicoli postazioni di contraerea.

Dall'inizio dell'operazione militare russa in Siria, oltre 1 milione e mezzo di profughi siriani sono ritornati nelle proprie case lasciate per l'avanzata dei gruppi jihadisti.

Correlati:

Siria, vertice tra leader di Francia, Germania, Russia e Turchia
Trump propone ad "altri paesi ricchi" di aiutare finanziariamente la Siria
Politico tedesco: in Siria Russia e Occidente hanno "interessi comuni"
Nuovo carico di aiuti umanitari consegnato dai militari russi in Siria
Milioni di persone tornano in Siria. USA smarriti
Russia e USA discutono le misure per stabilizzare la situazione in Siria
Siria: trovati razzi USA in deposito armi dei guerriglieri
In Siria tornerà circa un milione di profughi per il ministero della Difesa russo
Tags:
profughi, Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Esercito della Siria, ministero della Difesa della Federazione Russa, Esercito russo, Bashar al-Assad, Medio Oriente, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik