14:00 22 Ottobre 2018
Mohammad Javad Zarif

L'Iran accusa gli USA di aver creato “gruppo d'azione” per rovesciare autorità

© AP Photo / Petr David Josek
Politica
URL abbreviato
3101

Il capo della diplomazia di Teheran Mohammad Javad Zarif ha affermato che gli Stati Uniti hanno creato un "gruppo d'azione" in Iran per rovesciare il sistema di governo nel Paese, come nel 1953; allo stesso tempo ha avvertito della futilità di attuare questa idea.

"Esattamente 65 anni fa gli Stati Uniti hanno rovesciato il governo democratico eletto dal popolo di Mohammed Mossadegh, ripristinando la dittatura e incatenando gli iraniani nei successivi 25 anni. Ora il "gruppo d'azione" per l'Iran vuole fare la stessa cosa tramite le pressioni, la disinformazione e la demagogia. Non accadrà mai più," — ha twittato il ministro degli Esteri iraniano.

​Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha annunciato giovedì di star creando una "task force" nel Dipartimento di Stato che avrebbe coordinato la politica nei confronti di Teheran. Pompeo ha inoltre nominato Brian Hook come inviato speciale degli Stati Uniti per l'Iran.

Pompeo non ha svelato ulteriori dettagli sulle mansioni del nuovo gruppo.

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva annunciato il ritiro di Washington dall'accordo sul programma nucleare con l'Iran del 2015, in base al quale Teheran aveva accettato in cambio della revoca delle sanzioni i controlli sulle sue strutture nucleari per accertarne la natura pacifica.

Correlati:

Israele entrerà nella "NATO araba" contro l'Iran?
La Cina è pronta a portare avanti la cooperazione con l'Iran
Dal dollaro all'oro: l'Iran prosegue la battaglia contro l'embargo petrolifero americano
L'Iran ha presentato un missile balistico di nuova generazione
L'Iran di nuovo sotto sanzioni
Tags:
Sanzioni, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Geopolitica, Dipartimento di Stato USA, Mike Pompeo, Mohammad Zarif, USA, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik