18:47 12 Dicembre 2018
Ministero degli Esteri russo

Ministero Esteri russo invia nota di protesta al Dipartimento di Stato americano

© Sputnik . Maksim Blinov
Politica
URL abbreviato
390

Mosca ha espresso una forte protesta nei confronti di Washington per le gravi e continue violazioni del diritto internazionale nei confronti delle missioni diplomatiche russe negli Stati Uniti, si legge in un comunicato del ministero degli Esteri russo.

Nel dicastero diplomatico russo hanno sottolineato che le conseguenze della situazione attuale "vanno ben oltre le relazioni bilaterali USA-Russia e influenzano gli interessi di tutta la comunità internazionale".

Anche l'ONU è stata messa al corrente dei problemi: il segretario generale delle Nazioni Unite ha ricevuto la corrispondente lettera.

Nella nota si afferma esplicitamente che le azioni di Washington sono gravide di conseguenze che "minano i principi dell'uguaglianza sovrana degli Stati e la cooperazione internazionale per lo sviluppo di relazioni amichevoli tra le nazioni e il rafforzamento della pace."

Il ministero degli Esteri ha ricordato che le proprietà personali dei dipendenti e dei membri delle loro famiglie sono rimaste nei locali delle missioni diplomatiche russe confiscate dalle autorità statunitensi.

"A questo proposito il ministero si rivolge al Dipartimento di Stato con la richiesta per consentire l'accesso alle parti interessate nei locali per la restituzione delle loro proprietà," — si afferma nel documento.

Il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che Mosca si riserva il diritto di rispondere se gli Stati Uniti continueranno a violare il diritto internazionale in relazione alle missioni diplomatiche.

Correlati:

USA, il Congresso pubblica disegno di legge sulle nuove sanzioni contro la Russia
Financial Times: Russia reagirà alle sanzioni USA con la rinuncia del dollaro
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Il Ministero degli Esteri della Russia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik