23:59 24 Settembre 2018
Former Brazilian President Luiz Inacio Lula da Silva speaks during a meeting with the executive members of the Workers Party, in Sao Paulo, Brazil, Thursday, Jan. 25, 2018

Lula (dal carcere) si candida alle presidenziali in Brasile

© AP Photo / Andre Penner
Politica
URL abbreviato
271

L'annuncio sul sito del Partito dei lavoratori. L'ex presidente deve scontare 12 anni.

Il Partito dei lavoratori brasiliano (PT) ha annunciato di aver registrato l'ex presidente, attualmente incarcerato, Luiz Inacio Lula da Silva come candidato alle elezioni di ottobre.

"È ufficiale, Lula è il candidato alla presidenza del Partito dei Lavoratori", ha detto il partito in una dichiarazione sul suo sito web.

I documenti sono stati presentati alla Corte Suprema del Brasile ore prima della scadenza fissata per mercoledì. Ci si aspetta che il tribunale emetta una sentenza sulla possibilità di competere.

Il 72enne ha iniziato a scontare la sua pena detentiva di 12 anni in aprile con l'accusa di aver accettato un appartamento di lusso come tangente da un'impresa edile in cambio di concessioni, un'affermazione che ha negato. Lula è stato presidente dal 2003 al 2010 e rimane molto popolare.    

Correlati:

Brasile, Corte Suprema vota il carcere per ex presidente Lula
Tags:
Carcere, elezioni presidenziali, Corte Suprema, Luiz Inácio Lula da Silva, Brasile
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik