10:12 18 Agosto 2018
Il cancelliere tedesco Angela Merkel

Migranti, Merkel: "L'Ue rafforzi i legami con la Tunisia e il Marocco"

© AP Photo / Matthias Balk
Politica
URL abbreviato
409

L’Unione europea dovrebbe rafforzare i suoi legami con i paesi di transito migranti come il Marocco e la Tunisia per far fronte alla crisi migratoria in Europa, ha detto il cancelliere tedesco Angela Merkel durante una visita in Spagna.

"È necessario rafforzare la cooperazione con il Marocco e la Tunisia poiché questi paesi di frontiera hanno bisogno di aiuto", ha detto Merkel in una conferenza stampa, sottolineando anche la necessità di affrontare le cause delle migrazioni.

Angela Merkel
© REUTERS / Kevin Lamarque

All'inizio di questa settimana, Germania e Spagna hanno raggiunto un accordo che prevede il ritorno dei migranti, originariamente registrati in Spagna, ma che hanno raggiunto la Germania, entro 48 ore dal loro arrivo al confine tedesco. Il cancelliere tedesco ha elogiato l'accordo, descrivendolo come "positivo", aggiungendo che Berlino stava rimuginando sullo stesso accordo con la Grecia. I paesi europei hanno vissuto una crisi migratoria su larga scala dal 2015 a causa dell'afflusso di migliaia di migranti e rifugiati in fuga dalle crisi nei loro paesi d'origine nel Medio Oriente e nel Nord Africa. Questi migranti stanno cercando di raggiungere i paesi dell'UE attraverso varie rotte, anche attraverso l'Italia, la Grecia, la Turchia e i Balcani.

Correlati:

Die Welt: “i migranti hanno scosso l'ospitalità spagnola”
Fonte: Commissione Europea stanzia fondi a Marocco e Tunisia per questione migranti
Ceuta, 600 migranti scavalcano le recinzioni ed entrano in Spagna VIDEO
Figaro: contrariamente a Bruxelles i Paesi UE non fremono di costruire centri per migranti
Per giornale tedesco "la metà dei migranti con foglio di via è rimasta in Germania"
Kurz non vuole i migranti di Merkel
Tags:
Migranti, Angela Merkel, Marocco, Tunisia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik