16:49 21 Ottobre 2018
Consiglio di sicurezza dell'ONU

Russia blocca mozione USA su estensione sanzioni alla Corea del Nord

© AP Photo / KENA BETANCUR
Politica
URL abbreviato
2331

La Russia al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha bloccato una mozione per l’estensione delle sanzioni contro la Corea del Nord ad altre persone fisiche e giuridiche, tra cui la banca russa Agrosoyuz. Lo riferisce il ministero degli Esteri russo.

Il ministero russo ha asserito che i motivi per estendere la lista delle sanzioni "non è convincente" ed è "pretestuoso". Inoltre, aggiunge che le "nuove sanzioni statunitensi" vanno contro la logica della distensione intorno alla Corea del Nord.

"Chiaro è che Washington vuole mantenere la massima pressione su Pyongyang il più a lungo possibile, fino a che il processo di denuclearizzazione non sia completato. Questa linea distruttiva per la soluzione del problema della penisola coreana è estremamente sgradevole", osserva il ministero.

La settimana scorsa gli Stati Uniti hanno incluso nella lista delle sanzioni contro la Corea del Nord la banca russa Agrosoyuz, un cittadino nordcoreano residente a Mosca, l'azienda cinese Dandong Zhongseng Industry & Trade e la nordcoreana Ungum Corporation.    

Correlati:

Ministero degli Esteri: Russia risponderà alle nuove sanzioni USA
Sanzioni alla Russia - Il Sarchiapone che si morde la coda
Esperto: nuove sanzioni USA livellano effetti positivi del summit a Helsinki
Tags:
Sanzioni, Consiglio di Sicurezza ONU, Corea del Nord, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik