18:05 18 Agosto 2018
Il presidente iraniano Hassan Rohani

Presidente dell'Iran invita Trump a "non giocare col fuoco"

© REUTERS /
Politica
URL abbreviato
4194

Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha invitato l'inquilino della Casa Bianca Donald Trump "a non giocare con il fuoco", sottolineando che Teheran "non combatte con nessuno",si afferma nel sito ufficiale del capo di Stato iraniano.

"Signor Trump, siamo un popolo nobile, garantiamo la sicurezza dell'arteria navale nella regione nel corso della storia. Non provocate, non giocate con il fuoco, ve ne pentirete", ha detto Rouhani in un incontro con i diplomatici iraniani.

Secondo Rouhani, "la forza dell'Iran è deterrente". "Non combattiamo e attacchiamo nessuno", ha sottolineato il presidente.

In precedenza il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti aveva affermato che Washington cercherà di convincere gli alleati a sospendere completamente gli acquisti di petrolio dall'Iran all'inizio di novembre, mentre il segretario del Tesoro americano Steven Mnuchin ha osservato che gli Stati Uniti sono pronti ad imporre sanzioni contro la Russia, la Cina o qualsiasi altro Paese che continuerà ad acquistare petrolio dall'Iran contrariamente alla posizione di Washington.

Correlati:

Trump: l'uscita dall'accordo nucleare con l'Iran favorisce normalizzazione in Siria
Iran, Erdogan: Decisione Trump su nucleare è da perdenti
Hillary Clinton commenta la decisione di Trump sull'accordo nucleare con l'Iran
Gli USA promettono di lasciare un passaggio aperto attraverso lo stretto di Hormuz
L'esperto: cosa succederà se l'Iran chiuderà lo stretto di Hormuz
Export di petrolio, “o tutti o nessuno”: l'Iran reagisce alle sanzioni USA
Tags:
Sanzioni, Petrolio, Geopolitica, Politica Internazionale, Economia, Dipartimento di Stato USA, Dipartimento del Tesoro, Steven Mnuchin, Donald Trump, Hassan Rouhani, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik