04:07 20 Settembre 2018
Bandiera della Siria

Consigliere Khamenei: USA cercano di smembrare la Siria come la Libia

© Sputnik . Dmitry Vinogradov
Politica
URL abbreviato
316

La politica degli USA in Siria è quella di dividere il paese in diverse parti, in analogia con la Libia, al fine di governare la regione, ha detto Ali Ahmad Abayar Velayati, consigliere del capo supremo dell'Iran Ali Khamenei negli affari internazionali.

"Oggi, la politica del governo degli Stati Uniti, in particolare del presidente Trump, è quella di indebolire i paesi di questa regione (Medio Oriente e Nord Africa), smembrarli, al fine di diffondere la loro influenza illegittima in questi indeboliti paesi smembrati. Un esempio è il destino della Libia e della Somalia," ha detto, parlando al sito al club di discussione Valdai.

Egli ha osservato che la Libia era un paese grande e influente in Nord Africa, ma dopo la rivoluzione, con l'appoggio delle forze NATO è stata oggi smembrata e derubata le sue risorse naturali.

"Volevano questo e ora voglio fare lo stesso in Siria, Iraq e Yemen. La guerra che si protrae in Siria da più di sette anni, è dovuta alla volontà degli americani di stabilire in Siria qualcosa come in Libia, di smembrare il paese e non lo nascondono, dicono che la Siria andrebbe divisa tra curdi, alawiti e sunniti," ha aggiunto.

Correlati:

Assistente Khamenei: gli USA trasferiscono i militanti dell’ISIS in Afghanistan
Ayatollah Ali Khamenei attacca gli USA: "nemico numero uno dell'Iran"
Esperto: la presenza cinese in Siria è positiva per lo sviluppo della regione
Tags:
guerra, Guerra, Guerra, esercito USA, Governo USA, Libia, Iraq, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik