04:21 19 Luglio 2018
Bandiere di USA e UE

Times: dipendenza dagli USA impedisce all'Europa di raggiungere "autonomia strategica"

© AP Photo / Matt Dunham
Politica
URL abbreviato
503

Come osservato dal giornale britannico, ostacolano l'Europa dal ridurre la dipendenza dagli Stati Uniti le divergenze politiche, la debolezza militare e la mancanza di volontà di dare alla Gran Bretagna un ruolo nelle strutture di difesa della UE dopo la Brexit.

L'Unione Europea cerca di raggiungere "l'autonomia strategica" dagli Stati Uniti in materia di difesa, ma va incontro ad enormi ostacoli in questo percorso: le differenze politiche, debolezza militare e la riluttanza a dare alla Gran Bretagna un ruolo nelle strutture dell'UE dopo la Brexit, scrive il Times.

Tutti concordano sul fatto che i Paesi europei debbano sviluppare il proprio potenziale militare più attivamente insieme alla NATO e dimostrare la volontà politica di usarlo, ma in questa direzione "non ci sono segnali di miglioramento".

Tra le principali divergenze politiche dei Paesi dell'UE ci sono le considerazioni troppo diverse sulle minacce geopolitiche, così come la sfiducia storica di alcuni governi europei verso la Russia, scrive il quotidiano.

La Polonia, in netto contrasto con molti Paesi dell'UE che cercano di creare strutture di difesa indipendenti dagli Stati Uniti, "si muove nella direzione opposta".

Allo stesso tempo progetti come il gasdotto Nord Stream-2, sostenuto dalla Germania, rafforzano l'opposizione di molti Paesi dell'UE relativamente alle sanzioni contro la Russia.

Come rilevato dal giornale britannico, l'Europa dipende inoltre dagli Stati Uniti in termini militari, poiché deve difendere i propri interessi in altri Paesi. Più della metà delle risorse chiave della NATO per le operazioni appartengono agli Stati Uniti.

Se l'UE intende raggiungere "l'autonomia strategica" dagli Stati Uniti, ha bisogno del Regno Unito.

Tuttavia, secondo le proposte della Commissione Europea, alle aziende britanniche verrà negato l'accesso al fondo di difesa, che verrà creato dopo la Brexit per ridurre la dipendenza della UE dagli Stati Uniti, scrive il Times.

Correlati:

Donbass e Crimea: la Merkel trova giustificazioni per aumento spese militari NATO
La Nato a pezzi
Ungheria potrebbe bloccare dichiarazione finale della NATO su Ucraina e Georgia
The National Interest: l'Europa può difendersi da sola senza gli USA
Regno Unito rafforzerà la flotta militare nell'Atlantico per la Russia
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Occidente, Brexit, The Times, Unione Europea, Gran Bretagna, UE, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik