05:00 15 Dicembre 2018
Confine tra Usa e Messico

Ai contadini del Texas chiesti terreni per costruire il muro anti-immigrati col Messico

© AP Photo / Christian Torres
Politica
URL abbreviato
0 21

Gli agricoltori del Texas che possiedono terreni lungo il confine tra Stati Uniti e Messico nella parte meridionale dello Stato hanno ricevuto istruzioni dal governo federale sulla necessità di destinare queste aree per la costruzione del muro contro l'immigrazione clandestina.

Secondo la radio del Texas KWTX, molti abitanti di Escobares, centro di 2mila persone, hanno ricevuto una lettera di avviso dai tecnici dell'esercito e dall'agenzia federale per la protezione dei confini (US Customs and Border) sulla necessità di autorizzare l'utilizzo dei loro terreni per scopi pubblici: la costruzione di un muro alto 10 metri lungo il confine con il Messico.

Tuttavia il risarcimento promesso dal governo federale per l'utilizzo della proprietà privata per scopi pubblici non è piaciuto. La somma offerta è inferiore a 3-4 volte il valore di mercato. Pertanto in molti si sono rifiutati di fornire il loro terreno per la costruzione del muro.

Ricordiamo che all'inizio del 2018 l'amministrazione Trump ha chiesto al Congresso 18 miliardi di dollari per finanziare la fase iniziale della costruzione del muro al confine con il Messico. Questi soldi serviranno per la costruzione di 508,6 km di nuove recinzioni, oltre al rafforzamento di altri 655 km di barriere. In caso di successo entro il 2027 oltre la metà del confine tra Stati Uniti e Messico, lungo complessivamente 3.200 km, dovrebbe essere protetto da barriere artificiali.

Il muro al confine con il Messico è una delle promesse elettorali più importanti della campagna presidenziale di Trump. Il decreto per la costruzione del muro è stato firmato il 25 gennaio 2017. Trump ha ripetutamente affermato che il Messico finirà per pagare questo progetto, tuttavia le autorità messicane si sono dichiarate fortemente contrarie allo stesso muro.

Dallo scorso maggio l'amministrazione statunitense persegue la politica della "tolleranza zero" contro l'immigrazione clandestina.

Correlati:

Trump rivela carta da usare col Messico per risolvere problema immigrazione clandestina
Trump ordina di usare la Guardia Nazionale per controllare il confine col Messico
Trump: difesa confine con Messico anche con "opzione nucleare"
Trump insiste sulla costruzione di un muro sul confine con il Messico
Tags:
politica interna, migranti, Immigrazione, Confine, Donald Trump, Texas, USA, Messico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik