14:55 18 Luglio 2018
Il premier ungherese Viktor Orban

Ambasciatore francese perde l'incarico per elogio politica anti-immigrazione di Budapest

© AP Photo / Ronald Zak
Politica
URL abbreviato
415

Il presidente francese Emmanuel Macron ha rimosso dall'incarico l'ambasciatore in Ungheria Eric Fournier, segnala la Reuters.

E' accaduto dopo che a disposizione del portale francese Mediapart è finito un documento ufficiale che il diplomatico aveva inviato all'Eliseo, nonché al ministero degli Esteri transalpino.

Nella lettera Fournier sosteneva di ritenere "un modello" l'approccio delle autorità ungheresi per risolvere le questioni migratorie. Secondo il diplomatico, "gli ungheresi sono riusciti a prevedere i problemi generati dai flussi dei migranti clandestini".

In particolare nel 2015 il Paese, sotto la guida del primo ministro Viktor Orban, fortemente critico della politica migratoria dell'UE, ha costruito un muro lungo i confini con Serbia e Croazia. Questo mese è stato reso noto che il parlamento inizierà a discutere un disegno di legge, secondo cui i cittadini che in qualche modo danno assistenza ai clandestini possono essere incriminati e subire una pena detentiva.

Secondo la Reuters, l'ambasciatore ha inoltre difeso gli emendamenti alla Costituzione ungherese, che prevedono il divieto all'insediamento nel Paese di organizzazioni "straniere" e obbligano l'amministrazione pubblica a "difendere la cultura cristiana".

In una conferenza stampa del 29 giugno, dedicata ai risultati del vertice UE, il corrispondente di Mediapart ha chiesto a Macron la sua reazione alla missiva dell'ambasciatore.

Il presidente ha risposto di non condividere le opinioni del diplomatico, sottolineando che questi punti di vista "non riflettono in alcun modo la posizione ufficiale della Francia".

Il giorno dopo sul sito ufficiale del governo francese è stato pubblicato il decreto presidenziale che sanciva la sostituzione di Eric Fournier con un nuovo ambasciatore in Ungheria, Pascale Andreani.

Correlati:

Conduttore Fox News d’accordo con Orban: i migranti minacciano l'Europa
Ungheria, premier Orban sicuro: cristianesimo ultima speranza dell'Europa
Storico discorso di Viktor Orban: “Esiste un piano contro l’Europa”
Orban: "Ungheria ultima speranza della UE, Bruxelles vuole Europa islamica"
Orban: l’UE non svilupperà mai una politica comune sull’immigrazione
Macron favorevole a sanzioni contro Paesi UE che non accolgono migranti
Tags:
profughi, migranti, Immigrazione, Politica Internazionale, politica interna, Ambasciata, Crisi dei migranti, Dimissioni, Scandalo, Pascale Andreani, Eric Fournier, Emmanuel Macron, Ungheria, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik