03:11 18 Luglio 2018
Bandiera della Transnistria

Parlamento della Transnistria chiede maggiore presenza militare russa

© Sputnik . Eliseo Bertolasi
Politica
URL abbreviato
382

Le truppe russe che si trovano nella regione indipendentista per svolgere la missione di pace devono essere rafforzate, non mandate via. Lo ha dichiarato oggi a Sputnik il deputato del Parlamento locale e politologo Andrei Safonov.

In precedenza l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite aveva approvato una mozione proposta dalla Moldavia in cui si esortava la Russia a ritirare le proprie truppe dalla Transnistria. La mozione è stata votata venerdì scorso da 64 Stati, contro si sono espressi in 14. Le astensioni sono state 83.

Safonov ha osservato che la Moldavia chiede regolarmente la revisione del formato della missione di pace russa, proponendo in sostituzione dei militari russi una missione a guida dell'OSCE o una missione di polizia internazionale.

Correlati:

Transnistria dice no al ritiro del contingente militare russo
Mosca bolla come propagandistica la risoluzione moldava all'ONU sulla Transnistria
Dodon stabilisce le condizioni per la riunificazione della Transnistria con la Moldavia
Russia sosterrà gli sforzi dell'Italia all'OSCE per i conflitti in Transnistria e Karabakh
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, ONU, Esercito russo, Russia, Moldavia, Transnistria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik