08:19 26 Settembre 2018
Tourists reflected in a EU logo

La Difesa Europea, un malriuscito copia-incolla della NATO?

© Sputnik . Alexey Vitvitsky
Politica
URL abbreviato
0 51

Dopo i negoziati di questa settimana tra Angela Merkel e Emmanuel Macron, il Ministro della Difesa francese Florance Parley ha dichiarato di progressi significativi nella formazione di una Difesa Europea unitaria. Ci sono motivi per tale ottimismo? Il professore della Sorbona e dell'Istituto Sceince Po Christophe Réveillard crede di no.

A parere dello studioso, il concetto di difesa europea è privo di originalità, essendo quasi completamente copiato dai documenti di programma della NATO. Per quanto riguarda i progetti esistenti, i pochi che sono stati implementati non possono essere definiti veramente europei e, nella migliore delle ipotesi, la cooperazione è tra 3-4 paesi.

"In effetti, ci sono discrepanze nel piano industriale relativo alle operazioni commerciali svolte dal complesso militare-industriale, ma queste riguardano alcuni paesi europei, e non l'UE nel suo complesso. Quelli che sono chiamati progetti europei sono, di norma, progetti attuati da tre o quattro paesi, poiché solo tre o quattro paesi dell'UE hanno un'industria della difesa di livello appropriato"

"L'UE non è in grado di sviluppare una strategia. Se si è a conoscenza della strategia proposta da Federica Mogherini, che ripete la strategia di Javier Solana, si noterà che in realtà è un copia-incolla della NATO. Se si crea un sistema di difesa, è necessario, prima di tutto, sviluppare una strategia. Ma non c'è una strategia".

"Le mezze misure che sono state prese sono solo un ripiego, specialmente per quanto riguarda le operazioni di combattimento. Permettetemi di ricordarvi che l'unica proposta valida, una forza d'attacco di 50.000 persone, non solo è subito scomparsa, perdendo il sostegno dei paesi, ma è stata ripresa dalla NATO che l'ha implementata".

"Quando si parla con i militari francesi coinvolti nelle operazioni nei teatri di azione esterni (cinque delle dieci operazioni future saranno condotte in cooperazione con la NATO) riguardo la difesa dell'Europa, ridono di te. E chiedono perché c'è bisogno di creare una difesa europea, se ciò che facciamo nella NATO funziona, e perché dovremmo farlo, peggio ancora, insieme all'UE e con degli eserciti che non sono coordinati tra loro a livello europeo?"

Correlati:

Nasce la Difesa europea, verso una guerra contro la Russia?
Das Erste: Bruxelles pone le basi per un Unione Europea di difesa
Juncker: l’UE deve creare una unione di difesa europea entro il 2025
La Francia chiede indipendenza della Difesa europea
Tags:
Difesa, Difesa, relazioni diplomatiche, UE, Federica Mogherini, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik