09:36 26 Settembre 2018
Assemblea Generale dell'ONU (foto d'archivio)

Mosca bolla come propagandistica la risoluzione moldava all'ONU sulla Transnistria

© REUTERS / Mike Segar
Politica
URL abbreviato
12201

Mosca considera la risoluzione dell'assemblea generale delle Nazioni Unite sul ritiro delle truppe russe dalla Transnistria come una mossa propagandistica e un tentativo di farsi pubblicità da parte dei politici moldavi.

Lo si afferma nei commenti del dipartimento di Informazione & Stampa del ministero degli Esteri russo.

Il dicastero diplomatico russo rileva che l'adozione della risoluzione "potrebbe compromettere i fragili progressi che si sono verificati negli ultimi mesi sulla via della normalizzazione".

Inoltre i diplomatici russi hanno ricordato la dichiarazione speciale del presidente moldavo Igor Dodon, secondo cui la risoluzione danneggia gravemente le relazioni russo-moldave.

Correlati:

Dodon stabilisce le condizioni per la riunificazione della Transnistria con la Moldavia
La Transnistria aspetta il riconoscimento internazionale
Presidente Moldavia dice sì a missione di pace a guida russa in Transnistria
Dodon: volontà di impegnarsi in modo costruttivo con le autorità della Transnistria
Tags:
Russofobia, Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Il Ministero degli Esteri della Russia, Esercito russo, ONU, Igor Dodon, Transnistria, Russia, Moldavia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik