18:46 16 Luglio 2018
Il cancelliere tedesco Angela Merkel

Per la Bild ultimatum del ministro degli Interni Seehofer alla Merkel

© AP Photo / Matthias Balk
Politica
URL abbreviato
6140

Il ministro degli Interni della Germania e leader dell'Unione Cristiano Sociale bavarese (Csu) Horst Seehofer ha fatto un ultimatum al cancelliere Angela Merkel sul problema dell'immigrazione clandestina, scrive la Bild.

Secondo la pubblicazione, Seehofer intende concedere alla Merkel due settimane per risolvere la questione europea dei profughi. La Csu si aspetta che in occasione del prossimo vertice della UE la Merkel raggiunga un compromesso con i partner stranieri per contrastare l'afflusso di migranti.

Si vuole che i migranti registrati negli altri Paesi vengano espulsi, mentre la Germania deve chiudere le frontiere e non accettare altri migranti.

Per questo Seehofer obbligherebbe la polizia federale a rafforzare il controllo delle frontiere e cominciare ad espellere i migranti che si sono visti negare la richiesta di asilo in Germania.

Secondo il quotidiano Welt am Sonntag in precedenza Seehofer avrebbe dichiarato testualmente di non voler più lavorare con la Merkel. La stampa tedesca ipotizza che questa frattura possa far crollare la coalizione di governo.

Angela Merkel è stata spesso criticata per la sua politica migratoria, grazie alla quale nel 2015 circa 900mila migranti sono entrati in Germania.

Correlati:

Per stampa tedesca in pericolo il governo Merkel
Frankfurter Allgemeine: Austria e Italia sfidano la politica migratoria della Merkel
Tags:
politica interna, migranti, profughi, Immigrazione, Crisi dei migranti, Bild, Unione Europea, governo, Horst Seehofer, Angela Merkel, Germania, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik