18:09 18 Novembre 2018
Il Ministro degli esteri del Giappone Taro Kono

Tokyo calcola quanto tempo richiede la denuclearizzazione della Corea del Nord

© AP Photo / Shizuo Kambayashi
Politica
URL abbreviato
341

Il Ministro degli Esteri del Giappone, Taro Kono, ha dichiarato che la totale eliminazione di strutture nucleari in Corea del Nord potrebbe richiedere dieci anni, tuttavia lo smantellamento e la disattivazione delle strutture esistenti non richiede molto tempo, riporta NHK.

Secondo il canale NHK, il Ministro degli Esteri fatto tale comunicazione durante una riunione della commissione per la difesa e la politica estera della camera alta del parlamento.

"Vi sono diversi elementi di denuclearizzazione: occorreranno decenni per completare l'eliminazione completa degli impianti nucleari, tuttavia, per quanto riguarda la distruzione di armi nucleari e la disattivazione di strutture rilevanti, non ci vorrà molto tempo", ha sottolineato Kono.

Un parere simile è stato espresso in un'intervista al quotidiano giapponese Nikkei dal consigliere del presidente della Corea del Sud sulle questioni di riunificazione nazionale e politica estera, Moon Jeong-in. Secondo lui, il processo di risoluzione delle problematiche relative ai programmi nucleari e missilistici della Corea del Nord, nonché la liquidazione delle relative strutture, "durerà per un intero decennio".

Secondo Moon Jeong-in, in cambio, "la Corea del Nord richiede tre tipi di garanzie: politiche, economiche e militari". "La domanda è ora cosa gli Stati Uniti possono offrire in questo senso", ha detto.

Correlati:

Corea, Pompeo e Taro Kono: Denuclearizzazione sia irriversibile
“Russia determinante per denuclearizzazione rapida della Corea del Nord”
Dipartimento di Stato USA esclude aiuti a Pyongyang in caso di denuclearizzazione
Tags:
Armi nucleari, Nucleare, nucleare, armi nucleari, Situazione della penisola coreana, il ministero degli Esteri, Penisola coreana, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik