14:59 10 Dicembre 2018
La visita di stato del presidente russo Putin in Cina

Cina, grazie alla SCO la partnership con la Russia ha acquisito una nuova importanza

© Sputnik . Сергей Гунеев
Politica
URL abbreviato
1100

L’interazione all’interno dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO) ha dato un nuovo ruolo alla cooperazione tra Russia e Cina, che consentirà ai paesi di assicurare pace e sicurezza nella regione.

Lo ha affermato il ministro degli Esteri di Beijing, Wang Yi, riassumendo i risultati del vertice SCO.

Il vertice dell'Organizzazione si è svolto nella città costiera cinese di Qingdao lo scorso fine settimana, dal 9 al 10 giugno.

"La SCO è una nuova organizzazione regionale, che è stata fondata congiuntamente da Cina e Russia — ha sottolineato citato dai media —; grazie alla SCO il partenariato strategico multidimensionale tra Russia e Cina ha acquisito nuova importanza, che consente anche ai due paesi di lavorare insieme per il mantenimento della pace e stabilità".

Il ministro degli Esteri ha ricordato, infine, che Pechino e Mosca condividono gli stessi valori e hanno lavorato bene insieme. La SCO, costituita nel 2001, comprende Russia, Cina, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Uzbekistan, Pakistan e India come membri permanenti.

Afghanistan, Bielorussia, Iran e Mongolia detengono lo status di osservatore, mentre Armenia, Azerbaigian, Cambogia, Nepal, Turchia e Sri Lanka hanno lo status di partner di dialogo. Gli obiettivi chiave dell'organizzazione comprendono la cooperazione nell'area della sicurezza internazionale e dell'antiterrorismo.

Tags:
SCO, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik