05:26 23 Ottobre 2018
Petro Poroshenko

Poroshenko: su Sebastopoli sventolerà la bandiera ucraina

© REUTERS / Valentyn Ogirenko
Politica
URL abbreviato
14053

Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha porto gli auguri a Sebastopoli per la festa della città con un tweet con l'hastag # КримЦеУкраїна (La Crimea è Ucraina). Secondo il capo di Stato, "non ha dubbi" che la bandiera ucraina verrà issata sopra Sebastopoli.

"Gloriosa discendente dell'antica Cherson, l'eroica Sebastopoli è una città ucraina." Non ho dubbi che la bandiera ucraina sventolerà sopra Sebastopoli e suonerà l'inno nazionale ucraino!" — il contenuto del suo tweet.

​Molti follower di Poroshenko lo hanno preso in giro, invitandolo a recarsi a Sebastopoli per parlare con i cittadini del posto e assicurarsi che la Crimea "è stata, è e sarà russa".

Poroshenko, come altri politici ucraini, continua a sostenere che la Crimea è un territorio ucraino. Tuttavia nel marzo 2014 la penisola è entrata a far parte della Russia a seguito di un referendum in cui oltre il 95% degli abitanti ha votato per la riunificazione con la Russia.

Mosca ha ripetutamente osservato che il referendum si è svolto in conformità con le norme del diritto internazionale e della Carta delle Nazioni Unite.

Correlati:

Autorità italiane: disponibilità a discutere lo status della Crimea
I sistemi missilistici Pantsir-S1 saranno presto dispiegati in Crimea
Installato ultimo pilone del ponte ferroviario tra Russia e Crimea
Vucic ha spiegato perché la Serbia non ha riconosciuto la Crimea russa
Consigliere di Poroshenko propone di creare una base navale vicino la Crimea
"Possono distruggere il ponte di Crimea solo nelle loro fantasie"
Ex ministro ucraino: nella Crimea russa si vive meglio
Tags:
Russofobia, Petro Poroshenko, Sebastopoli, Ucraina, Russia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik