17:11 24 Settembre 2018
Alla sede dell'agenzia RIA Novosti Ucraina a Kiev

Servizi segreti ucraini parlano di "colloqui" con giornalista di RIA Novosti

© Sputnik . Stringer
Politica
URL abbreviato
0 06

I membri del servizio di sicurezza ucraino hanno parlato con Irina Vysokovich, corrispondente di RIA Novosti. L'incontro ha avuto luogo nell'ambito di un colloquio di lavoro, riferisce l'agenzia ucraina UNN con riferimento al servizio stampa del dipartimento.

"Nessuno l'ha reclutata, è stata interrogata, dopo di che si è scoperto che non stava venendo qui come giornalista ma con un obiettivo di propaganda", riportano i servizi segreti ucraini.

Secondo l'interlocutore dell'agenzia, per il suo viaggio in Ucraina, Vysokovich avrebbe ricevuto "una grossa somma di denaro". Il servizio stampa ha anche affermato che la giornalista ha riferito di essere stata reclutata perché "non ha svolto il proprio compito".

Allo stesso tempo, il rappresentante dei servizi segreti non ha specificato quale fosse esattamente tale "attività di propaganda" di Vysokovich.

 

Correlati:

SBU rivela i motivi della messinscena dell'assassinio del giornalista russo
Studenti ucraini svolgono praticantato in Crimea, aggirando l'SBU
Servizi segreti ucraini cercano di arruolare giornalista di RIA Novosti
Ucraina: bloccati siti di MIA Rossiya Segodnya, Sputnik e RIA Novosti Ukraina
Tags:
Relazioni Internazionali, relazioni, Relazioni con la Russia, relazioni diplomatiche, RIA Novosti, SBU, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik