00:44 19 Giugno 2018
Il Congresso USA

Media: USA vicini a imposizione sanzioni contro compagnie europee

© flickr.com/ Stephen Melkisethian
Politica
URL abbreviato
9021

L’amministrazione Trump è vicina a imporre sanzioni contro le compagnie tedesche e di altri paesi europei impegnate nelal costruzione del Nord Stream 2” comunica Foreign Policy

USA stanno considerando vari metodi per bloccare questo progetto, tuttavia dal punto di vista dell'amminsitrazione, le sanzioni restano comunque l'opzione più probabile.

"Non si fermeranno davanti a niente per bloccare il Nord Stream" cita FR uno dei funzionari USA.

Secondo un rappresentante del Dipartimento di Stato USA le compagnie che lavorano nel settore energetico russo lo fanno a loro "rischio e pericolo".

"Abbiamo chiarito che le aziende che operano nel settore delle esportazioni energetiche russe attraverso i gasdotti sono impegnate in attività sanzionabili", ha detto una portavoce del ministero degli esteri statunitense.

Un'altra fonte FP ha detto che il consigliere della sicurezza nazionale di Trump John Bolton e altri alti funzionari statunitensi considerano Nord Stream 2 una minaccia per la sicurezza degli Stati Uniti e dell'Europa e intendono non lasciare che il progetto abbia luogo.

"Tutto è in gioco." L'amministrazione a livello governativo sta cercando di fermare il Nord Stream", ha detto.

Come dichiarato da un rappresentante del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, l'obiettivo dell'amministrazione è ridurre l'influenza economica della Russia in Europa.

"Nel governo americano c'è consenso sul fatto che il Nord Stream 2 aumenterà la dipendenza (in un momento in cui le azioni della Russia stanno diventando più pericolose e imprevedibili", ha spiegato).

Un diplomatico europeo collegato al settore energetico ha dichiarato in un'intervista con FR che le sanzioni statunitensi sono l'unica cosa che può ostacolare la costruzione del gasdotto russo. "Se non vi saranno passi concreti da parte del governo statunitense, verrà costruito il Nord Stream-2", ha detto la fonte.

FR sottolinea che le sanzioni intensificheranno il disaccordo tra gli Stati Uniti e la Germania, che è sempre più insoddisfatta della politica di Trump su una serie di questioni: dai rapporti commerciali all'accordo nucleare con l'Iran.

Il Nord Stream 2 prevede la costruzione di due linee di gasdotto dalla costa russa attraverso il Mar Baltico alla Germania. Un certo numero di paesi si oppone al progetto, in particolare, l'Ucraina, che ha paura di perdere le entrate dal transito del gas russo.

Correlati:

Ecco una lista di società europee che operano in Iran a dispetto delle sanzioni Usa
Mogherini svela piano dei paesi UE per difendersi da sanzioni USA
Russia, Siluanov: Pronti a usare euro anziché dollaro se UE si oppone alle sanzioni Usa
Esperto: la Cina è pronta alle sanzioni USA contro l'Iran, non l'Unione Europea
Tags:
Sanzioni, Sanzioni, Nord Stream 2, sanzioni, Nord Stream-2, Congresso USA, amministrazione, Germania, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik