17:53 25 Giugno 2018
Sergey Lavrov

Capo diplomazia di Mosca commenta situazione con giornalisti russi in Ucraina

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Politica
URL abbreviato
114

"In Ucraina hanno vietato e chiuso quasi tutti i media russi, i giornalisti vengono espulsi, vengono investigate con indifferenza i casi di quando i giornalisti vengono uccisi. Tuttavia all'indirizzo dei giornalisti ucraini da parte nostra non sono state prese misure di risposta", - ha dichiarato il ministro degli Esteri Sergey Lavrov.

Allo stesso tempo Lavrov ha osservato che i rappresentanti dei media ucraini con vigore "non solo parlano e commentano i fatti che avvengono in Russia, ma si comportano abbastanza aggressivamente nelle conferenze stampa dove vengono invitati dai diplomatici russi.

Correlati:

Sindacato dei giornalisti francesi condanna la legge ucraina sui media russi
Ucraina svela il metodo per “annientare la Russia”
Ucraina chiederà all'Occidente sanzioni più pesanti contro la Russia
Putin: Vyshinsky accusato di tradimento in Ucraina per essere un giornalista
Federazione internazionale dei giornalisti condanna blocco Sputnik in Ucraina
Tags:
Russofobia, Censura, Giornalismo, mass media, Sergej Lavrov, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik