15:12 22 Giugno 2018
La bandiera della Corea del Nord.

Corea, Pyongyang ancora pronta a colloqui con Trump

© AP Photo / Wong Maye-E, File
Politica
URL abbreviato
241

Il viceministro degli esteri nordcoreano lascia la porta aperta e sollecita il presidente americano ad incontrare Kim Jong Un.

La Corea del Nord è ancora aperta alla possibilità di avere colloqui con gli Stati Uniti dopo che il presidente Donald Trump ha annullato il vertice in seguito alle osservazioni ostili di Pyongyang.

Nella prima dichiarazione del Nord dopo l'annuncio di Trump, il viceministro degli Esteri Kim Kye Gwan ha detto che Pyongyang è disposta a tenere i colloqui in qualsiasi momento, così come ha riferito l'agenzia di stampa Yonhap. Il

diplomatico nordcoreano ha aggiunto che la decisione degli Stati Uniti di annullare il summit non era ciò che il mondo voleva, e ha sollecitato Trump ad incontrarsi per mettere fine alle "gravi relazioni ostili".

Correlati:

Vice Ministro Esteri Corea del Nord minaccia rivedere decisione su summit con USA
Telefonata tra presidenti di Sud Corea e USA su minacce di rinuncia a dialogo di Pyongyang
Corea, Pyongyang: Negoziati solo se Usa vogliono migliorare relazioni
Tags:
Incontro, Yonhap, Donald Trump, USA, Pyongyang, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik