19:26 14 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
4201
Seguici su

Le autorità della Bosnia ed Erzegovina rafforzeranno il controllo sul flusso dei migranti provenienti dal Nord Africa e dal Medio Oriente, ha riferito la Procura del Paese balcanico.

Oggi a Sarajevo si è tenuta una riunione straordinaria del gruppo interdipartimentale sulla lotta alla tratta di esseri umani e all'immigrazione clandestina della Bosnia-Erzegovina. All'incontro hanno partecipato i comandanti di polizia, la polizia giudiziaria, le autorità di sicurezza dello Stato ed i rappresentanti delle organizzazioni internazionali.

Secondo l'ufficio stranieri della Bosnia-Erzegovina, nel territorio nazionale dall'inizio dell'anno sono stati registrati oltre 2.800 clandestini provenienti dal Medio Oriente e dal Nord Africa ed il flusso migratoria continua a crescere.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook