19:39 25 Giugno 2018
Tayyip Erdogan

Servizi segreti turchi a conoscenza di piano per attentato contro Erdogan

© REUTERS / Yasin Bulbul/Presidential Palace
Politica
URL abbreviato
665

Le forze di sicurezza turche e dei Paesi balcanici lavorano in coordinamento per far luce sull'informazione secondo cui un gruppo di persone di origine turca nei Balcani starebbe preparando un attentato contro il presidente Tayyip Erdogan, ha segnalato il canale televisivo turco TRT, citando una fonte nei servizi segreti.

La notizia è apparsa alla vigilia della visita di Erdogan in Bosnia-Erzegovina prevista nella giornata di oggi.

Si osserva che questa informazione proviene da alcuni turchi che vivono nella capitale macedone a Skopje: dopo averla riferita alle forze di sicurezza macedoni, la segnalazione è stata trasmessa ai servizi segreti turchi. Non ci sono dettagli sul luogo, l'ora e le modalità d'attacco.

Le informazioni sul presunto tentativo di attentato contro Erdogan sono state commentate dal vice primo ministro turco Bekir Bozdag.

"Sappiamo che ci sono gruppi preoccupati per il fatto che abbiamo un leader così forte, così vogliono eliminarlo. Costantemente arrivano informazioni su preaparazioni di attentati, ma il nostro presidente Tayyip Erdogan non è un uomo che ha paura delle minacce e cambia linea. Chi non lo riesce ancora a capire è uno sciocco". Continuerà il suo percorso con l'aiuto di Allah, sotto la sua protezione e con le preghiere del nostro popolo", ha scritto Bozdag su Twitter.

Correlati:

Erdogan critica la comunità islamica mondiale: “bocciati su Gerusalemme”
Erdogan rimprovera l'ONU: incapace di risolvere problemi mondiali
Netanyahu consiglia a Erdogan di non fare il maestro di morale con Israele
Erdogan accusa USA e Israele della destabilizzazione della Siria
Iran, Erdogan: Decisione Trump su nucleare è da perdenti
Erdogan parla della minaccia USA contro la Turchia
Nuove accuse di Erdogan contro l'Occidente
Tags:
Sicurezza, Politica Internazionale, Attentato, Servizi Segreti, Bekir Bozdag, Recep Erdogan, Macedonia, Bosnia-Erzegovina, Balcani, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik