20:47 22 Giugno 2018
Petro Poroshenko

Poroshenko firma decreto per imposizione sanzioni antirusse

© Foto : Press-service of the President of Ukraine
Politica
URL abbreviato
3120

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha firmato un decreto per l’imposizione delle sanzioni contro gli imprenditori russi, adottato dal Consiglio di sicurezza nazionale della Repubblica (NSDC).

Il 2 maggio il Consiglio per la sicurezza nazionale e la difesa dell'Ucraina (NSDC) ha esteso le sanzioni contro le persone giuridiche e fisiche russe, nonché ha esteso le misure restrittive introdotte negli anni precedenti. Come riportato in precedenza dal servizio stampa NSDC, sono state imposte sanzioni a persone "coinvolte nell'informazione e all'aggressione informatica" contro l'Ucraina, azioni illegali contro i cittadini ucraini che vengono arrestati in Russia e sanzioni contro deputati della Duma di Stato e membri del Consiglio della Federazione. Inoltre, secondo la decisione del Consiglio di sicurezza nazionale, le sanzioni applicate negli anni precedenti sono state prorogate.

"Attuazione della decisione del Consiglio nazionale di sicurezza e difesa dell'Ucraina il 2 maggio 2018 "Sull'applicazione e la cancellazione delle misure economiche speciali personali e altre misure restrittive" si legge nel decreto pubblicato sul sito web del Presidente dell'Ucraina.

 

Correlati:

La Crimea risponde a Poroshenko ricordandogli il ponte mai costruito sul Dnepr
Poroshenko critica duramente l'apertura del ponte di Crimea
Consigliere di Poroshenko: i crimeani sono più vicini alla Russia che all’Ucraina
"Prima di tutto un soldato ucraino": chi ha sconfitto il nazismo per Poroshenko
Tags:
sanzioni antirusse, Sanzioni, Sanzioni contro la Russia, Sanzioni, Sanzioni alla Russia, Consiglio di Sicurezza, Petro Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik