07:15 21 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 7°C
    La sede della Duma Statale della Federazione Russa

    Duma di Stato adotta in seconda lettura il progetto di legge sulle contro-sanzioni

    © Sputnik . Vladimir Fedorenko
    Politica
    URL abbreviato
    1110

    La Duma di stato ha adottato in seconda lettura un progetto di legge sulla risposta della Russia alle sanzioni occidentali.

    Dal documento è stata esclusa la regola, che porrebbe sotto le restrizioni quasi tutte le società russe e le banche con partecipazione straniera.

    Dopo la prima lettura, il progetto prevedeva la cessazione delle attività delle compagnie russe con capitale straniero pari a più del 25% del totale. Ciò avrebbe compromesso la possibilità di partecipazione agli appalti pubblici e alle privatizzazioni statali e comunali.

    La nuova edizione difende gli interessi degli affari russi.

    La terza lettura è prevista per il 22 maggio.

    Il documento prevede la possibilità di introdurre contromisure in risposta alle azioni ostili da parte degli Stati Uniti e di altri paesi.

    Si specifica che le misure possono essere applicate a paesi, organizzazioni sotto la loro giurisdizione, nonché a funzionari e cittadini.

     

    Correlati:

    Russia, la Duma adotta progetto di legge sulle sanzioni di risposta
    Il partito Russia Giusta alla Duma non sosterrà la candidatura di Medvedev a premier
    Siria, Russia: lo sminamento e la bonifica di Duma richiederanno fino a tre mesi
    Tags:
    Sanzioni, sanzioni antirusse, duma, Sanzioni alla Russia, Duma di Stato, Duma, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik