23:04 19 Luglio 2018
Ponte di Crimea

Parlamento russo risponde a critiche del Dipartimento di Stato USA sul ponte di Crimea

© AP Photo / Alexander Nemenov/Poo
Politica
URL abbreviato
7451

Il ponte della Crimea viene usato per provocazioni, ha dichiarato ad RT Anton Morozov, membro della commissione Esteri della Duma.

Così ha commentato la dichiarazione del Dipartimento di Stato, secondo cui il nuovo ponte ostacola la navigazione dello Stretto di Kerch e limita la consegna delle merci tramite navi.

"Per quanto ne so, il ponte non crea problemi al traffico navale, c'è un punto di attraversamento speciale, è abbastanza comodo. <…> Questa struttura non è stata realizzata all'ultimo momento, ma in fase di progettazione del ponte non si parlava di problemi alle navi. E ora, dopo l'apertura, sono apparse in qualche modo queste dichiarazioni"- ha detto il deputato.

Secondo Morozov, il ponte di Crimea è un progetto importante, necessario alla penisola indipendentemente dalla situazione politica nel mondo.

"I cittadini della Crimea necessitano di una comunicazione affidabile con la terraferma, quindi non accettiamo alcuna insinuazione da Washington a nostro danno", ha aggiunto il deputato.

Correlati:

Google Maps “non vede” il nuovo ponte di Crimea
Simonyan commenta appello di giornalista americano per bombardare il ponte di Crimea
Ucraina: come bisogna combattere il ponte in Crimea
Putin apre il ponte di Crimea
Poroshenko critica duramente l'apertura del ponte di Crimea
Tags:
Politica Internazionale, ponte, Dipartimento di Stato USA, Duma, Anton Morozov, Crimea, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik