12:07 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Gina Haspel

    Commissione Senato approva candidatura di Gina Haspel alla guida della CIA

    © Foto: YouTube/The OSS Society
    Politica
    URL abbreviato
    527

    La commissione sui servizi segreti del Senato americano ha votato a favore della candidatura di Gina Haspel al ruolo di direttore della CIA, ha comunicato su Twitter il presidente della commissione Richard Burr.

    Ha pubblicato una copia della dichiarazione congiunta con il suo vice democratico Mark Warner, in cui si afferma che 10 membri della commissione hanno votato per la Haspel, mentre i voti contrari sono stati 5.

    "Gina Haspel è la persona più qualificata che il presidente potesse scegliere per dirigere la CIA, è tra i candidati più qualificati nei 70 anni di storia dell'agenzia," — le parole di Burr nella dichiarazione congiunta.

    ​Ora per la nomina della Haspel deve esprimersi l'intero Senato con una votazione. In caso di successo, la Haspel sarà la prima donna a dirigere i servizi segreti statunitensi.

    La sua nomina ha suscitato molte critiche, dal momento che il nome della Haspel, da 33 anni in servizio presso la CIA ricoprendo posizioni di alto livello, è stato associato ai casi di tortura.

    La Haspel succede a Mike Pompeo, recentemente nominato segretario di Stato. Durante la direzione di Pompeo, Gina Haspel ricopriva il ruolo di vice direttore. Entrambe le candidature sono state presentate dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump lo scorso marzo.

    Correlati:

    Gina Haspel promette di abbandonare la tortura negli interrogatori
    Esperto: la Haspel a capo della CIA significherà il ritorno alla tortura
    Tags:
    politica interna, Torture, Casa Bianca, Senato degli USA, Servizi segreti USA, CIA, Gina Haspel, Mark Warner, Richard Burr, Donald Trump, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik