03:22 11 Dicembre 2018
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov

Russia, Peskov svela quando sarà formato il nuovo governo

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Politica
URL abbreviato
0 30

Il nuovo governo sarà formato prima dell'inizio del Forum economico internazionale di San Pietroburgo (SPIEF). Lo ha detto ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Penskov ha affermato che "sicuramente" il nuovo governo sarà formato entro l'inizio del Forum economico internazionale di San Pietroburgo, che quest'anno si terrà dal 24 al 26 maggio.

Allo stesso tempo, Egli ha ammesso di avere difficoltà a indicare i termini per le nomine nell'amministrazione del capo dello stato, ma non ha escluso che possano avvenire parallelamente a quelle del governo.

Una fonte di Sputnik in precedenza ha dichiarato che la prima riunione del nuovo governo russo dovrebbe tenersi il 17 maggio.

Il governo, secondo la legislazione, si è dimesso dopo l'insediamento di Vladimir Putin, il 7 maggio. Il giorno successivo, la Duma di stato ha approvato la candidatura di Dmitry Medvedev per la carica di primo ministro.

Il capo dell'esecutivo ha già annunciato delle proposte sulla nomina dei vicepremier. Il suo primo vice potrebbe essere Anton Siluanov (supervisionerà la politica economica e finanziaria), mentre gli altri sostituiti premier dovrebbero essere Tatiana Golikova (politiche sociali), Alexei Gordeev (industria agroalimentare), Dmitry Kozak (industria ed energia), Vitaly Mutko (edilizia), Yuri Borisov (industria della difesa), Olga Golodets (cultura e sport), Maxim Akimov (economia digitale, trasporti e comunicazioni) e Konstantin Chuichenko (come capo dell'apparato di governo). Più tardi si è saputo che Yury Trutnev poteva mantenere la carica di vice-premier.

In generale, la struttura del nuovo governo "non sorprenderà nessuno", ha detto il presidente del Consiglio federale Valentina Matvienko, "penso che non ci saranno cambiamenti radicali".

Una fonte di Sputnik ha assicurato che alla Difesa resterà Sergey Shoiugu e agli Esteri Sergey Lavrov.    

Correlati:

Russia denuncia pressioni USA su firmatari dell'accordo nucleare con l'Iran
Ex ambasciatore israeliano in USA commenta divergenze tra Russia e Israele sulla Siria
Dalai Lama: l'Occidente ha bisogno della Russia
Tags:
governo, formazione, SPIEF 2018, Cremlino, Dmitry Peskov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik