04:13 26 Maggio 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 9°C
    Bandiere di Germania, Russia e UE

    Lavrov: prospettive di cooperazione tra Russia e Occidente restano “nebulose”

    © Sputnik . Sergey Guneev
    Politica
    URL abbreviato
    0 70

    La Russia è disposta a cercare approcci con i partner occidentali, ma le prospettive di cooperazione sono ancora oscurate dalla situazione venutasi a creare non per colpa della parte russa.

    Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov all'inizio dei colloqui con il capo della diplomazia tedesca Heiko Maas, segnalano i media russi.

    "Siamo pronti a cercare approcci universalmente accettabili con i nostri partner tedeschi e occidentali anche nella situazione attuale, completamente inaccettabile per noi, che non è stata creata per nostra colpa. Restano nebulose le prospettive di cooperazione in Europa e sulla scena internazionale nel suo complesso", ha detto Lavrov.

    Ha sottolineato che la Russia conta sulla cooperazione su diverse questioni nelle relazioni bilaterali e "sulle questioni internazionali nella misura in cui la Germania è disposta".

    "Le relazioni russo-tedesche sono i rapporti delle due principali potenze nel continente europeo. Dal loro stato sono sempre dipesi gli eventi in Europa", ha aggiunto Lavrov.

    Secondo il capo della diplomazia russa, quando si sono verificate crisi sull'asse Mosca-Berlino ne ha sofferto l'intera Europa.

    "Al contrario, quando la Russia e la Germania erano concordi, ne hanno tratto beneficio tutti gli europei", ha affermato Lavrov.

    Correlati:

    WSJ: la Germania chiede agli USA di liberarla dalle sanzioni contro la Russia
    Politico ucraino spiega perchè Nord Stream-2 è un progetto inarrestabile
    Tags:
    Cooperazione, Dialogo, Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Occidente, Unione Europea, Sergej Lavrov, Heiko Maas, UE, Germania, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik