15:46 22 Maggio 2018
Roma+ 23°C
Mosca+ 21°C
    Il vice presidente statunitense Mike Pence

    Iran, Pence incontra Johnson: Mai armi nucleari a Teheran

    © Foto : Matthias Schrader
    Politica
    URL abbreviato
    7014

    La Casa Bianca ha diffuso una nota dopo il vertice. Il vicepresidente ha ricordato che la Corea del Nord deve impegnarsi in una denuclearizzazione verificabile.

    Il vicepresidente americano Mike Pence durante un incontro con il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha sottolineato la necessità di garantire che l'Iran non acquisisca mai armi nucleari: lo ha reso noto la Casa Bianca in un comunicato stampa.

    All'inizio della giornata, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump via Twitter ha anticipato che avrebbe annunciato oggi l'eventuale ritiro degli Stati Uniti dal piano d'azione congiunta congiunto (JCPOA) che regolamenta il programma nucleare iraniano. Un piano che il presidente aveva precedentemente bollato come uno dei peggiori affari della storia.

    "Pence ha incontrato oggi il segretario agli Esteri Boris Johnson del Regno Unito — si legge nella nota della Casa Bianca dopo che i due leader si sono incontrati ieri a Washington —. Il vicepresidente ha sottolineato l'importanza di assicurare che l'Iran non acquisisca mai un'arma nucleare e che la Corea del Nord si impegni a una denuclearizzazione verificabile".

    Correlati:

    Netanyahu accusa l'Iran dello sviluppo segreto di armi nucleari
    Se Trump rompe l’accordo nucleare la Russia diventerà il principale alleato dell’Iran
    Tags:
    Sviluppo armi nucleari, armi nucleari, denuclearizzazione, JCPOA, Boris Johnson, Donald Trump, Mike Pence, Corea del Nord, Gran Bretagna, Iran, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik